VITA AL VILLAGGIO - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

VITA AL VILLAGGIO

Album fotografico

Scene di vita al villaggio olimpico

la nuotatrice americana Chris Von Saltza e il centometrista tedesco Armin Hary all'arrivo al Villaggio Olimpico, davanti alla Lupa Capitolina che era stata posizionata all'ingresso del Villaggio

Il grande atleta cecoslovacco Emil Zatopek, a Roma per accompagnare la moglie Dana vincitrice della medaglia d'argento nel giavelltto, corre per le strade del Villaggio Olimpico
La campionessa olimpica Barbara Brown balla un "boogie-woogie" al bar del Villaggio
I canottieri tedeschi Litz, Effertz, Riekeman e Cintl posano per una foto iin una strada davanti al Villlaggio Olimpico intitolata alla loro nazione
E' arrivata a Roma la squada ciclistica indonesiana accompagnata dalll'allenatore Maurice Loongo
Atleti al self service
il saltatore americano Thomas ed il fratello al ristorante del Villaggio

altri atleti e giornalisti al ristorante del Villaggio

in lavanderia..... dal parrucchiere......dal barbiere

Alcuni atleti pakistani dell'Hockey fanno Shopping all'emporio del Villaggio Olimpico
"Jesse Owens, in qualità di vecchio sovrano onorato dal riverente rispetto di tutto il mondo dell'atletica, era a Roma. Era particolarmente interessato alle gare che un tempo furono sue e aveva fatto sapere, tramite un giornalista tedesco, che gli sarebbe piaciuto incontrare Hary. Ma Hary l'aveva liquidato in modo spiccio, sibilando un secco "Spiacente, ma non ho tempo da perdere". Owens la prese serenamente e rispose: "Sono stato evitato da gente anche più impegnata, però mai da qualcuno più veloce". L'incontro però avvenne, qualche giorno dopo, al Villaggio Olimpico.

L'alzabandiera e le prove della sfilata inaugurale

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu