Palazzetto dello Sport - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Palazzetto dello Sport

PALAZZETTO DELLO SPORT
SMALL SPORT PALACE

Il Palazzetto dello Sport fu il primo impianto realizzato nel piano delle costruzioni per i Giochi della XVII Olimpiade e può considerarsi come prototipo di palazzo dello sport di media grandezza e di tipo economico. Costruito secondo il piano generale dell'Arch. Annibale Vitellozzi, e per le parti in cemento armato secondo il progetto dell'Ing. Pierluigi Nervi, con la direzione dei lavori dell'Ing. Giacomo Maccagno, quest'opera è destinata a quasi tutte le manifestazioni sportive che si svolgono al coperto.

The Small Sport Palace was the first venue to be completed under the construction plans for the Games of the XVII Olympiad and may be considered as the prototype of a sports venue of medium size built at low cost. Built in accordance with a general plan by architect Annibale Vitellozzi and a project for the reinforced concrete portion by Engineer Pierluigi Nervi - under the direction of Engineer Giacomo Maccagno - this venue can be used for every kind of indoor sport.

Il progetto e i lavori
The project and the works
Il progetto - the project
Il plastico e l'ng. Vitellozzi - The model and ing. Vitellozzi
Le fondamenta - the foundations
La copertura - The roof
In questa foto si comincia a intravedere la figura di quello che sarà il nuovo Palazzetto dello Sport.
In this picture we begin to see the shape of what will be the new Small Palace of Sports.
La visita dei Membri del CIO
The visit of IOC members
20 ottobre 1956, membri del C.I.O.vengono accompagnati dal Presidente Onesti a visionare lo stato dei lavori della costruzione del nuovo Palazzetto dello Sport.
October 20, 1956, members of I.O.C. they are accompanied by the President Onesti to view the status of the work of construction of the new Palace of Sports
La posa della prima pietra
Laying of the first stone
Il Presidente del CONI Onesti ed il Sindaco di Roma Tupini nel corso della Cerimonia per la posa della prima pietra.
The President  Onesti and the Mayor of Rome Tupini during the ceremony for the laying of the first stone
Il Palazzetto è pronto
The Sports Hall is ready

La costruzione del Palazzetto dello Sport, ad opera della Società Anonima per costruzioni Ingegneri Nervi e Bartoli, iniziata il 26 luglio 1956 e conclusa il 15 settembre 1957, richiese 28.750 giornate di lavoro, per l'importo complessivo di 263 milioni di lire, ivi comprese le spese di arredamento ed attrezzature sportive.

Construction of the Palazzetto was undertaken by the firm of Nervi & Bartoli and was started on 26th July 1956 and completed on 15th September 1957. It required 28,750 work days.

Foto a colori da una diapositiva del 1960 - Color photos obtained from a 1960 slide
La Cerimonia di inaugurazione
The Inauguration Ceremony
Dopo la benedizione di Monsignor Angelini, alla presenza del Presidente del Consiglio  Adolfo Zoli, del Vice Presidente Giuseppe Pella e del Ministro dei Lavori Pubblici Giuseppe Togni, il Presidente del CONI Giulio Onesti pronunciò il discorso per la iinaugurazione del nuovo Palazzetto dello Sport.
After Monsignor Angelini's blessing, in the presence of Prime Minister Adolfo Zoli, Vice President Giuseppe Pella and Minister of Public Works Giuseppe Togni, CONI President Giulio Onesti delivered the speech for the inauguration of the new Sports Hall.
Il Presidente del CONI Onesti e Mons. Angelini
Il Presidente del CONI Onesti ed il Presidente della FIGC Ottorino Barass
Torna ai contenuti