Centro Olimpico Nord - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Centro Olimpico Nord

IMPIANTI SPORTI OLIMPICI - OLYMPIC SPORTS FACILITIES
Dopo che il C.I.O., nella sessione di Parigi del 16 giugno 1955, assegnò a Roma l'organizzazione dei Giochi della XVII Olimpiade, per le esigenze di quel grande evento, vennero creati due nuovi centri sportivi principali: il Centro Olimpico Nord, nella zona del Foro Italico ed il Centro Olimpico Sud nella zona dell'E.U.R.
After the C.I.O., at its session in Paris on 16 June 1955, awarded Rome the organisation of the Games of the XVII Olympiad, two new main sports centres were created to meet the needs of that great event: the North Olympic Centre in the Foro Italico area and the South Olympic Centre in the E.U.R. area.
CENTRO SPORTIVO NORD - NORTH SPORTS CENTRE
Il Centro Sportivo Nord è situato in uno dei più caratteristici quartieri a settentrione di Roma, tra le pendici del Monte Mario e dei Monti della  Farnesina. Questa zona panoramica è limitata dal Tevere, dal Piazzale del Ponte Milvio, dalla via Cassia e dalla via della Camilluccia. Al centro di questo arioso ed armonioso paesaggio fu costruito lo Stadio Olimpico (1), dove si svolse la Cerimonia di Apertura, quella di chiusura e tutte le gare di Atletica Leggera. Nel contiguo Stadio dei Marmi (2) si svolsero le gare preliminari di Hockey su Prato. Al Centro Olimpico del Foro Italico venne costruito lo Stadio del Nuoto (3) e nelle sue immediate vicinanze, in prossimità dell'ex Campo Parioli dove sorse il Villaggio Olimpico (5), venne realizzato un vero e proprio monumento allo sport: il Palazzetto dello Sport (4). Non lontano dal Palazzetto si ergeva magnificamente (ma si erge ancora) lo Stadio Flaminio (6), riservato al Torneo di Calcio. Inoltre, nelle vicinanze dello Stadio Olimpico, era ubicato il campo di allenamento dell'Acqua Acetosa (7) e il campo di Tiro a volo Lazio (8). Ed ancora la Piazza di Siena (9) per le gare di Equitazione, la Basilica di Massenzio (10)  per la Lotta e le Terme di Caracalla (11) per la Ginnastica.
The North Sports Centre is located in one of the most characteristic northern districts of Rome, between the slopes of Monte Mario and the Monti della Farnesina. This scenic area is bounded by the Tiber, the Piazzale del Ponte Milvio, the Via Cassia and the Via della Camilluccia. In the middle of this airy and harmonious landscape was built the Olympic Stadium (1), where the Opening and Closing Ceremony and all the Athletics competitions took place. In the adjoining Stadio dei Marmi (2) the preliminary Hockey on Prato competitions were held. At the Foro Italico Olympic Centre, the Swimming Stadium (3) was built and in its immediate vicinity, near the former Parioli Field where the Olympic Village (5) was built, a true monument to sport was constructed: the Palazzetto dello Sport (4). Not far from the Palazzetto stood magnificently (and still stands) the Flaminio Stadium (6), reserved for the Football Tournament. Near the Olympic Stadium, there was also the Acqua Acetosa training ground (7) and the Lazio shooting range (8). And again the Piazza di Siena (9) for the Equestrian competitions, the Basilica of Maxentius (10) for Wrestling and the Baths of Caracalla (11) for Gymnastics.
Torna ai contenuti