TORCIA OLIMPICA - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

TORCIA OLIMPICA

Il nuovo modello della torcia, la cui concezione è stata ispirata dal Prof. Amedeo Maiuri, soprintendente alle Antichità della Campania, aveva il fusto scanalato e leggermente conico come le torce riprodotte sui monumenti antichi. E' stata realizzata in alluminio bronzato, alta 40 cm e pesante 580 grammi,  dallo Studio Curtisa di Bologna.  Durante il viaggio da Siracusa a Roma è stata accesa con speciali capsule contenenti sostanze resinose, prodotte dalla ditta G. Belardini & Figli di Roma. Il tubo di cartone che la conserva è stato realizzato dal tubettificio "Bargiacchi" di Roma.

The torch used for carrying the Flame was created by Professor Maiuri (who inspired himself from the classical examples of ancient Rome). It weighed 580 grams, was 40cm high and entirely made of aluminium bronze by the firm Curtisa of Bologna.

Operai al lavoro nella Fabrica Curtisa di Bologna per la realizzazione della Torcia Olimpica del 1960
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu