Stadio della neve - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Stadio della neve

Lo Stadio della neve per le gare di fondo è stato costruito a Campo di Sotto (2 km. dal centro di Cortina) a forma rettangolare sopra un'area piana della lunghezza di 250 m. e della larghezza di m. 44, con orientamento longitudinale est-ovest, affinchè le tribune principali fossero esposte a sud. Partenze ed arrivi avvenivano sempre con il sole di fianco, a beneficio dei cinefototeleoperatori. Sui lati maggiori sorgevano tribune a struttura metallica, capaci complessivamente di 6000 posti; dei lati corti, quello ovest era aperto e quattro ingressi immettevano nelle piste dello Stadio, mentre il lato est era chiuso idealmente dal tabellone dei tempi che serviva anche da meta intorno a cui giravano gli atleti nei passaggi intermedi.
The Snow Stadium was constructed at Campo di Sotto (2 km. from Cortina), in the form of an oblong (250 m. by 44 m.), on a level area, facing East-West. this allowed the Grand Stand to be placed facing South, so that both arrivals and departures would be sideways to the sun, for the benefit of the cinema and TV cameras. On the long sides were stands, of tubular metal construction, with places for 6,000 spectators; of the short sides, the western one was open, with four entrances into the arena of the Stadium, while the eastern one was closed by the score-board, which served the athletes as something to aim at on the different laps of the races.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu