Piazza di Siena/Pratoni Vivaro - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Piazza di Siena/Pratoni Vivaro

ROMA 1960 > ROMA OLIMPICA > Altri Impianti
ALTRI IMPIANTI OLIMPICI - OTHER OLYMPIC FACILITIES
PIAZZA DI SIENA - SIENA SQUARE
Piazza di Siena, nel cuore di Villa Borghese, tradizionale teatro di Concorsi ippici, fu ospitato il Gran Premio di Dressage ed il Gran Premio di Salto ad Ostacoli individuale.Questo meraviglioso anfiteatro fu la sede ideale e non presentÚ alcun particolare problema nemmeno dal punto di vista logistico, considerata la vicinanza al Villaggio Olimpico. Le tribune furono innalzate con attrezzature provvisorie ed eguale metodo fu seguito per la sistemazione dei servizi di gara e di quelli riservati al pubblico. Con questi accorgimenti la capienza di Piazza di Siena raggiunse 15.000 posti.
Piazza di Siena, in the heart of Villa Borghese, a traditional venue for horse competitions, hosted the Dressage Grand Prix and the Individual Jumping Grand Prix. This marvellous amphitheatre was the ideal venue and did not present any particular problems from a logistic point of view, considering its proximity to the Olympic Village. The grandstands were erected with temporary equipment and the same method was followed for the arrangement of the competition and public facilities. With these measures, the capacity of Piazza di Siena reached 15,000 seats.

PRATONI DEL VIVARO

I Pratoni del Vivaro ospitarono il « completo » di equitazione. La zona si estende nei pressi di Rocca di Papa in una vallata tra la via dei Laghi e la via Latina, per una lunghezza di circa km. 10 e copre una superficie di circa ha. 133, tra una cornice di montagne. La località, che dista da Roma circa km. 35, fu scelta per la particolare varietà di andamento del terreno che risultò adattissimo alle esigenze delle prove, per le vaste estensioni di prati erbosi ed ostacoli naturali.
The Pratoni del Vivaro hosted the "complete" riding competition. The area extends near Rocca di Papa in a valley between the Via dei Laghi and the Via Latina, for a length of about 10 km. and covers an area of about ha. 133, surrounded by mountains. The locality, which is about 35 km from Rome, was chosen for the particular variety of the terrain, which was very well suited to the needs of the tests, due to the vast expanses of grassy meadows and natural obstacles.
I Pratoni del Vivaro, situati ad una altezza media di m. 500 sul livello del mare, garantiscono anche nei periodi più caldi un clima ideale, con temperature che non superano i 25-26°. Sui terreni dei Pratoni del Vivaro furono costruiti alcuni servizi a carattere permanente, ampliati e completati in occasione dei Giochi con strutture a carattere provvisorio. In particolare vi si costruì una palazzina ove furono concentrati tutti i servizi di gara, una serie di scuderie per ospitare 120 cavalli, di cui 40 in un fabbricato con caratteristiche definitive e 80 distribuiti in tre blocchi di scuderie realizzati con elementi di cemento armato prefabbricato. Annesso ai servizi per i cavalli, fu edificato un complesso destinato ai magazzini, materiali, foraggi, infermeria veterinaria, alloggio e servizi cucina e ristoro per il personale di servizio. I partecipanti alla gara olimpica di Pentathlon Moderno effettuarono la prova equestre dei 5 km. nella zona di Passo Corese. La località, a km. 35 da Roma, assicurò il perfetto svolgimento della prova; d'altra parte il percorso disponeva di attrezzature già collaudate da una serie di manifestazioni di rilievo a carattere internazionale.
The Pratoni del Vivaro, situated at an average height of 500 m above sea level, guaranteed an ideal climate even in the hottest periods, with temperatures not exceeding 25-26°. A number of permanent facilities were built on the Pratoni del Vivaro, which were enlarged and completed with temporary structures for the Games. In particular, a building was built where all the competition services were concentrated, a series of stables to house 120 horses, 40 of which in a building with definitive characteristics and 80 distributed in three blocks of stables made of prefabricated reinforced concrete elements. Next to the services for the horses, a complex was built to house warehouses, materials, fodder, a veterinary infirmary, accommodation and kitchen and catering services for the service personnel. Participants in the Modern Pentathlon Olympic competition ran the 5 km equestrian test in the Passo Corese area. The location, 35 km from Rome, ensured the perfect running of the event; on the other hand, the course had equipment that had already been tested by a series of important international events.
Torna ai contenuti