Villaggio Olimpico - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Villaggio Olimpico

TORINO 2006 > IMPIANTI OLIMPICI > Torino

Il Villaggio Olimpico di Torino comprendeva le strutture residenziali e i servizi dedicati agli atleti che gareggiavano nel capoluogo piemontese e alle delegazioni ufficiali. Il Villaggio Olimpico di Torino era situato in un'area attigua al Lingotto, collegata da un ponte pedonale al quartiere generale di Torino 2006, dove si trovava l'International Broadcasting Centre ed il Main Press Centre. Al centro del complesso si trovava la struttura storica dei Mercati Generali, restaurata, risalente al 1934. All'interno del Villaggio Olimpico era presente un'area di servizi nella quale avevano sede il centro logistico, quello commerciale, l'area relax riservata agli atleti e allo staff, palestre.

The Olympic Village hosted the athletes  who participated in the competitions and will onclude the service area. The project is by Benedetto Camerana, AIA architectes, DEROSSI Associati, Hugh DUTTON Associes, INARCO, Angela Maccianti, Carlo Perego Di Cremanago, Agostino Politi, PRODIM, Giorgio Rosental, Steidle und Partner for Agenzia Torino 2006. The facility, located near the Lingotto, in the former General Markets (M.O.I.) area, he had sleeping space for 2500 athletes on an area covering 80.000 square metres consisting of the original area and new buildings. After 2006, it will used as a housting centre, with sectors dedicated to research and advanced services. Completion date: november 2005.

Era inoltre disponibile un’ampia area di parcheggi dedicati ai residenti ed erano presenti il centro di accreditamento, un centro commerciale di circa 1.500 metri quadrati, due ampi ristoranti su due livelli, uno per gli atleti e gli accompagnatori ed uno per lo staff ed i volontari, sale mediche e sale massaggi, zone riservate al personale operativo. Il Villaggio è stato progettato seguendo i criteri della bioarchitettura: pannelli e celle fotovoltaiche, una rete di teleriscaldamento e sistemi solari ad aria per la ventilazione, con laprevisione di un risparmio del 60% dell'energia usata e delle emissioni inquinanti.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu