Maschile - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Maschile

SCI DI FONDO - CROSS-COUNTRY SKIING
Nello sci nordico le tre prove maschili di fondo videro una spartizione perfetta delle vittorie: Hallgeir Brenden per la Norvegia sui 15 km, Veikko Hakulinen per la Finlandia sui 30 km, e Sixten Jernberg per la Svezia sui 50 km. Ma la novità grande fu il vento dell'Est: nella staffetta 4x10 km la squadra dell'Unione Sovietica, alla loro prima apparizione nei Giochi invernali, colsero una vittoria clamorosa, devastante per lo sci scandinavo. Finlandia, Svezia e Norvegia finirono nell'ordine seconda, terza e quarta. L'Italia fu quinta, con Pompeo Fattor, Ottavio Compagnoni, Innocenzo Chatrian e Federico De Florian.
In Nordic skiing, the three men's cross-country events saw a perfect division of victories: Hallgeir Brenden for Norway in the 15 km, Veikko Hakulinen for Finland in the 30 km, and Sixten Jernberg for Sweden in the 50 km. But the big news was the East wind: in the 4 x 10 km relay, the Soviets, at their first appearance in the Winter Games, took a resounding victory, devastating for Scandinavian skiing. Finland, Sweden and Norway finished second, third and fourth. Italy was fifth, with Pompeo Fattor, Ottavio Compagnoni, Innocenzo Chatrian and Federico De Florian.

15 km. UOMINI - MEN'S 10 km

Brenden dopo la vittoria - Brenden after the victory

30 km. UOMINI - MEN'S 30 km

Il vincitore della 30 Km Hakulinen durante la gara - The winner of the 30 Km Hakulinen during the race

50 km. UOMINI - MEN'S 50 km

Sixten Jernberg durante la 30 Km, dove è arrivato secondo - Sixten Jernberg during the 30 Km, where he arrived second
Jenberg dopo la vittoria - Jenberg after the victory
4x10 km. STAFFETTA MASCHILE - MEN'S 4x10 km RELAY
La staffetta sovietica - Soviet relay
Torna ai contenuti