Cerimonia di chiusura - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cerimonia di chiusura

La cerimonia di chiusura dei VII Giochi Olimpici Invernali è stata preceduta da una esibizione dei campioni olimpici di pattinaggio artistico, poi gli alfieri di tutte le Nazioni che hanno partecipato ai Giochi hanno fatto il loro ingresso sul campo, preceduti da un gruppo di 24 bandiere olimpiche; seguivano sei atleti italiani che portavano la bandiera dei Giochi Invernali. Al suono dell'inno greco, è stata issata sul pennone, a destra di quello centrale, la bandiera della Grecia; quindi, al suono dell'inno nazionale italiano, è salita sul pennone centrale la bandiera d'Italia, nazione organizzatrice dei VII Giochi Olimpici Invernali; infine sul pennone di sinistra, al suono dell'inno statunitense, è ascesa la bandiera degli Stati Uniti, nazione organizzatrice degli VIII Giochi Olimpici Invernali, Squaw Valley 1960. Il Presidente del C.I.O. ha proclamato la chiusura dei Giochi, consegnando successivamente la bandiera olimpica al sindaco di Cortina d'Ampezzo, perché la conservi nel Palazzo municipale fino al 1960.
The Closing Ceremony of the VIIth Olympic Winter Games was preceded by an exhibition of figure skating by the Olympic champions (mens' singles', ladies' solo, and pairs) and by the official presentation of medals to the winners of the Special Jumping event. The flag-bearers of all the Countries participating in the Games then entered the arena, preceded by a group of 24 standard-bearers, carrying Olympic banners; after them came a group of six Italian athletes bearing the banner of the Winter Games; which had been donated by the City of Oslo, in 1952. To the sound of the Greek National Anthem, the Greek flag was run up on the right-hand flag-staff; the central one was then occupied by the Italian flag, to the playing of the Italian National Anthem, since Italy had organized the VIIth Olympic Winter Games; lastly the American flag was hoisted to the strains of the American National Anthem, as America was to organize the VIIIth Olympic Winter Games, at Squaw Valley, in 1960.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu