Medaglie per Vincitori - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Medaglie per Vincitori

Museo Cortina '56 > MEDAGLIE E TROFEI

La medaglia ufficiale dei Giochi fu ideata dallo scultore Costantino Affer di Milano e coniata dalla Ditta Fratelli Lorioli pure di Milano. La medaglia recava sul dritto una testa di donna idealizzata, coronata dai cinque cerchi, che dal lato destro aveva una fiaccola, il contorno era costituito dalla scritta «VII Giochi Olimpici Invernali». Nel verso campeggiava il monte Pomagagnon, che costituiva il nucleo principale del simbolo dei Giochi, sormontato da un cristallo di neve stilizzato, il tutto circondato dalla scritta «citius-altius-fortius-Cortina 1956».
The official medal of the Games was designed by the sculptor Costantino Affer, of Milan, and struck by Lorioli Bros. Ltd., also of Milan. The obverse of the medal bore the idealized head of a woman, crowned with the five circles, and to the right of it, the Olympic torch. The legend ran: VII Giochi Olimpici Invernali. The reverse of the medal bore the stylized profile of Mt. Pomagagnon, one of the main elements in the symbol of the Games, surmounted by a stylized snow-crystal. The legend surrounding it ran: Citius - Altius - Fortius - Cortina 1956.

Queste medaglie misurano 60 mm. di diametro ed erano di vermeille, con astuccio di pelle verde per i vincitori, con astuccio di pelle rossa quelle d'argento per i secondi classificati e di pelle bianca per quelle di bronzo dei terzi classificati.
The prize medals were 60 mm. in diameter, and were of silver gilt, in green leather cases, for the winners; for those classified second, they were of silver, in red leather cases, and for those who won third place, they were of varnished bronze, in white leather cases.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu