Hockey su ghiaccio - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Hockey su ghiaccio

HOCKEY MASCHILE: COMANDA L'EUROPA

Uno sport dai sapori forti come l'hockey ha nelle rivalità fra nazionali una delle spezie migliori. Ecco perché si ricorderà a lungo la sfida per l'oro a Torino 2006, il derby del nord Europa fra la Finlandia, protagonista di un torneo superbo e la Svezia, già oro nel 1994 e capace di ripetersi al Palasport Olimpico con il 3-2 in finale. Il bronzo va alla Repubblica Ceca a spese della Russia, ulteriore sigillo a un torneo che vede gli assi del Vecchio Continente, gli stessi che illuminano le piste della NHL, la lega professionistica nordamericana, eliminare Canada e Stati Uniti, rispettivamente primo e secondi a Salt Lake 2002. (dal rapporto ufficiale del C.O.)
In a tough, thrill-packed sport like hockey, national rivalry only adds to the excitement, The battle for gold at Torino 2006 will live long in the memories of the fans who watched with bated breath as Finland topped off a magnificent run in the finals against 1994 gold-medallists Sweden. Bronze went to the Czech Republic, which beat Russia, putting the seal of success on a tournament that saw the European stars, many of whom also play professionally in the American NHL, knock out both Canada and the United States, the gold and silver medal winners, respectively at Salt Lake 2002.

HOCKEY FEMMINILE: LA FESTA DI DANIELLE

Grazie al 4-1 in finale sulla Svezia, le ragazze con la foglia d'acero sul petto ripetono a Torino il successo di quattro anni prima, guidate dalla veterana Danielle Goyette. La più che quarantenne attaccante del Quebec, già oro a Salt Lake City e argento a Nagano, è la prima giocatrice di hockey ad avere l'onore di portare la bandiera del Canada durante la Cerimonia di Apertura. Sono canadesi anche le prime quattro giocatrici nella classifica dei punti realizzati. Bronzo agli Stati Uniti, in un podio di segno opposto rispetto a quello del torneo maschile. (dal rapporto ufficiale del C.O.)
In a stunning 4-1 win over Sweden in the finals, the Canadian women's team, captained by veteran player Danielle Goyette, repeated their victory of 2002. The over-40 forward from Quebec, who took home a gold from Salt Lake City and silver from Nagano, is the first women's hockey player to have been chosen to carry the Canadian Flag during the Opening Ceremony. The top four women players in the point rankings are Canadian too. The United States took bronze on a podium that was the exact opposite of the men's.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu