Pinerolo - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pinerolo

TORINO 2006 > IMPIANTI OLIMPICI > Montagna

Pinerolo, 35.000 abitanti e seconda città delle Olimpiadi, dista circa 50 chilometri da Torino ed è il primo avamposto Olimpico della Val Chisone, lungo la quale si trovano anche le sedi di gara di Pragelato e Sestriere. L'impianto ospiterà i tornei di curling maschile e femminile (Round Robin, semifinali e finali). Ogni giornata di gara prevede 3 sessioni: una al mattino, una al pomeriggio e una alla sera. In ciascuna sessione vengono giocati 4 incontri contemporaneamente. L'impianto copre una superficie di circa 6.000 metri quadri e ospita 4 campi da curling per una capacità complessiva di circa 2.300 posti. Il Palazzo Polifunzionale del Ghiaccio avrà il ruolo di palaghiaccio permanente della città e sarà gestito dal Comune di Pinerolo. L'impianto è caratterizzato dalla massima flessibilità degli spazi per consentire il cambio d'uso di alcuni locali dopo i Giochi. Accanto al Palaghiaccio, all'interno del perimetro dell'impianto, è stato realizzato un palazzetto per l'allenamento che ospita 3 campi da curling e resterà a disposizione dopo i Giochi.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu