viaggio fiaccola torino_ - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

viaggio fiaccola torino_

Il 25 novembre 2005, nella piana sopra Olimpia, la prima sacerdotessa del tempio di Era, interpretata dalla bella Thoedora Siorkou, dopo la classica evocazione ad Apollo, generava il fuoco sacro dal quale è stato ottenuto il fuoco per la torcia olimpica. Dopo la creazione della fiamma, le sacerdotesse hanno raccolto un ramo di ulivo offerto da un ragazzo. Con questo stesso ramo e con la fiamma contenuta in un piccolo braciere, le 19 sacerdotesse si sono recate alla piana intitolata al barone De Coubertin. Poi con il fuoco sacro è stata accesa la fiaccola italiana che è stata consegnata al primo tedoforo Kostas Filippidis ll quale ha iniziato il viaggio con la torcia verso Torino. La fiaccola ha percorso 2.006 chilometri in Grecia ed il 6 dicembre, ad Atene, è stata consegnata agli organizzatori dei Giochi Olimpici Invernali di Torino.

Il giorno seguente il fuoco sacro è arrivato a Roma per riprendere il suo viaggio l'8 dicembre, quando il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi accese la torcia di Stefano Baldini, primo tedoforo italiano di "Torino 2006", poi per due mesi ha attraversato il territorio nazionale. Sono stati inoltre valicati i confini dei Paesi confinanti con l'Italia: Città del Vaticano, Repubblica di San Marino, Slovenia, Austria, Svizzera e Francia.
The day after the "sacred fire" came to Rome to resume his journey on December 8, when the President of the Italian Republic Carlo Azeglio Ciampi lit the torch of Stefano Baldini, the first italian torchbearer of "Torino 2006" then,  for two months, it traversed the whole of Italy as well as crossing the border into several neighbouring countries: Vatican City the Republic of San Marino, Slovenia, Austria, Switzerland and France.

Anche io ho partecipato a questo splendido "viaggio", trasportando la fiaccola olimpica da Ariccia verso Albano.
Also I have participated in this beautiful "trip", carrying the Olympic torch from Ariccia to Albano.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu