Roma Olimpica_ - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Roma Olimpica_

ROMA SI PREPARA AD OSPITARE I GIOCHI OLIMPICI - ROME PREPARES TO HOST THE OLYMPIC GAMES

Lo sforzo poderoso cui si è sottoposto il CONI per la preparazione dei Giochi della XVII Olimpiade, trova la sua più chiara dimostrazione negli impianti sportivi realizzati nelle varie zone di Roma. Tali impianti costituirono un patrimonio che nessun altro paese poteva vantare nel settore dello sport. Le opere realizzate rappresentavano quanto di più funzionale, moderno e architettonicamente perfetto fosse stato fatto fino a quel momento. La maggior parte degli impianti furono concentrati al FORO ITALICO e all'EUR, tanto che le due zone costituirono i due "Centri Olimpici" di Roma.  Al Centro Olimpico del Foro Italico, oltre allo "STADIO OLIMPICO" (inaugurato già nel 1953), venne costruito lo "STADIO DEL NUOTO" e venne invece restaurato lo "STADIO DEI MARMI".  All'EUR,  vennero costruiti il "PALAZZO DELLO SPORT",  la "PISCINA DELLE ROSE" e il  "VELODROMO OLIMPICO".

The enormous effort made by CONI in preparing for the Games of the XVII Olympiad finds its clearest demonstration in the sports facilities built in the various areas of Rome. These facilities constituted a heritage that no other country could boast of in the sports sector. The facilities were the most functional, modern and architecturally perfect that had ever been built. Most of the facilities were concentrated at the FORO ITALICO and EUR, so much so that the two areas became the two "Olympic Centres" of Rome.  At the Foro Italico Olympic Centre, in addition to the "OLYMPIC STADIUM" (inaugurated in 1953), the "SWIMMING STADIUM" was built and the "STADIUM OF THE MARBLE" was restored.  At EUR, the "PALAZZO DELLO SPORT", the "PISCINA DELLE ROSE" and the "VELODROMO OLIMPICO" were built.
Torna ai contenuti