Carte d'identità - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Carte d'identità

ROMA 1960 MUSEUM > DOCUMENTI CARTACEI
Alla fine del primo semestre del 1959 fu approvata la Carta Olimpica d'Identità. Primo pensiero del Comitato Organizzatore fu quello di ottenere dal Ministero per gli Affari Esteri e dal Ministero dell'Interno il riconoscimento di questo documento olimpico con valore di un normale passaporto, nonché di porto d'armi da tiro sportivo. La Carta Olimpica d'Identità fu stampata su « papertex » prodotto dalla Snia-Viscosa. Il documento, composto di quattro pagine oltre quella frontale, riportava nella prima pagina la fotografia del titolare, nella seconda le generalità complete, mentre nella terza e nella quarta pagina figurava la convalida del Comitato Olimpico e delle Autorità del Paese di appartenenza del titolare. Inoltre le Carte d'Identità furono munite di custodie confezionate in sei colori diversi, consegnate solamente al momento della convalida della Carta Olimpica d'Identità. Le Carte d'Identità furono valide dal 1° giugno al 30 settembre 1960.
Esterno - Exterior
Membri del C.I.O. (Comitato Oimpico)
Members of the I.O.C. (Olympic Committee)
Giudici, Arbitri, Cronometristi
Judges, Referees, Timekeepers
Interno - Interior
Membri dei N.O.C. (Comitati Olimpici)
Members of N.O.C. (Olympic Committees)
Atleti, Allenatori, Massaggiatori
Athletes, Coaches, Masseurs
At the end of 1959, the Olympic Identity Card was approved. The first thought of the Organising Committee was to obtain from the Ministry of Foreign Affairs and the Ministry of the Interior recognition of this Olympic document as a normal passport and as a firearms licence for shooting sports. The Olympic Identity Card was printed on "papertex" produced by Snia-Viscosa. The document, which had four pages in addition to the front page, contained on the first page the photograph of the holder, on the second page his full personal details and on the third and fourth pages the validation of the Olympic Committee and the authorities of the holder's country of origin. In addition, the ID cards were provided with cases in six different colours, which were handed out only when the Olympic ID card was validated. The Identity Cards were valid from 1 June to 30 September 1960.
Membri delle F.I.S. (Federazion Int.li)
Members of F.I.S. (International Federations)
Giornalisti, Radio-TV, Operatori
Presse, Radio-TV, Operators
La carta di identità del ciclista australiano Ian Browne
The identity card of Australian cyclist Ian Browne
La carta di identità del Presidente del CONI Giulio Onesti
The identity card of Giulio Onesti, CONI President
La carta di identità di Otis Davis
The identity card of Otis Davis
Torna ai contenuti