Roma 2020 - Le Olimpiadi d'Italia

Vai ai contenuti

Roma 2020

ALTRE CANDIDATURE - Others Bid > ROMA 2004-2020-2024
La Città di Roma, comunità universale e luogo di incontro per tutti i popoli, le culture e le religioni, si candida a ospitare i XXXII Giochi Olimpici e i XVI Giochi Paralimpici del 2020, anno in cui ricorre il centocinquantesimo anniversario di Roma Capitale. Roma 2020 offriva un’opportunità per riaffermare la centralità e la fiducia nell’uomo, attraverso i valori dello sport olimpico. Un nuovo umanesimo, che, dopo la rincorsa al gigantismo degli ultimi decenni, riporti la dimensione dell’atleta e della persona al centro di ogni attività. I Giochi rappresentano una “vetrina” per sostenere l’immagine dell’Italia, per ribadire il valore distintivo e di garanzia del Made in Italy, compresa la capacità, riconosciuta a livello internazionale, di organizzare grandi eventi di successo. Roma, città internazionale, fulcro della civiltà mediterranea, è anche la Capitale europea più vicina alle nuove istanze di libertà, di solidarietà e di amicizia provenienti dall’Africa e dal Medio Oriente, accogliente e multietnica, un’alternativa reale al modello dello “scontro di civiltà”. Il 19 maggio 2010 il Comitato Olimpico Nazionale Italiano annunciò la scelta di Roma come città candidata per l'Italia il 19 maggio 2010 (anche la città di Venezia avrebbe voluto ospitare quella edizione dei Giochi).
The City of Rome, a universal community and meeting place for all peoples, cultures and religions, is a candidate to host the XXXII Olympic Games and the XVI Paralympic Games in 2020, the year in which the 150th anniversary of Rome as capital city will be celebrated. Rome 2020 offered an opportunity to reaffirm the centrality of and faith in man, through the values of Olympic sport. A new humanism, which, after the run-up to the gigantism of recent decades, brings back the dimension of the athlete and the person at the centre of every activity. The Games represent a 'showcase' to support the image of Italy, to reaffirm the distinctive value and guarantee of Made in Italy, including the internationally recognised ability to organise large and successful events. Rome, an international city, fulcrum of the Mediterranean civilisation, is also the European capital closest to the new instances of freedom, solidarity and friendship coming from Africa and the Middle East, welcoming and multi-ethnic, a real alternative to the model of the "clash of civilisations". On 19 May 2010, the Italian National Olympic Committee announced the choice of Rome as the candidate city for Italy on 19 May 2010 (the city of Venice also wanted to host that edition of the Games).
Torna ai contenuti